-->

lunedì 29 febbraio 2016

RECENSIONE "Apoptosis" di Renato Mite!!!

Eccoci di nuovo qui ragazzi,
oggi la nostra Elisa ci parlerà del Thriller Fantascientifico
firmato Renato Mite quindi...
se siete appassionati di tecnologia e thriller è il romanzo che fa proprio per voi!!!

Titolo: Apoptosis
Autore: Renato Mite
Editore: Selph Pubublishing Ilmiolibro.it
Genere: Thriller Fantascientifico
Formato: Cartaceo
Prezzo: 14,00 €
Formato: Ebook
Prezzo: 5,00 € 
Pagine: 280
Data di uscita: 30 Settembre 2013

Trama

"La società HOB Medicines ha rivoluzionato la medicina con la Patoneuroscopìa, l’indagine diagnostica attraverso il sistema nervoso, e ha creato il PNS, un dispositivo per la diagnosi personale collegato alla P.A. Net, la rete digitale per la sanità pubblica.
Tutti indossano un PNS, ma alcuni dubitano della sua efficienza: George Tobell, il ricercatore che ha aperto la strada alla Patoneuroscopìa, affetto da una neuropatia causata da un prototipo del PNS; e Matthew Jaws, un hacker ossessionato dalla HOB che vuole vederci chiaro sulla sorte degli antesignani, leggendari malati oggetto della sperimentazione HOB.
Quando George muore, Matthew viene in possesso del suo trattato sulla Patoneuroscopìa che getta le prime luci sui segreti della HOB.
Matthew si fa assumere nella sala di controllo della P.A. Net dell’HOB Building, dove lavora anche l’analista che ha stretto un accordo con il magnate della HOB per la cattura dell’hacker della loro rete. Nei laboratori del grattacielo lavora un giovane ricercatore, Jason Stemberg, che scoprirà che chiunque usi il PNS è in pericolo.
Il parossismo è imminente e li coinvolgerà tutti."




RECENSIONE

A volte mi piace lasciarmi incuriosire dai libri per come si presentano cioè dal titolo e dalla copertina. Il romanzo di Renato Mite ha una copertina molto semplice: al centro c’è il disegno di una foglia che si trasforma in circuiti e codice binario e il titolo è una parola a me completamente sconosciuta “Apoptosis”. La copertina svela in modo immediato il tema di fondo. In un futuro (che non sembra poi così lontano) le persone controllano lo stato della propria salute tramite un dispositivo personale, il PNS, che si collega alla testa e fa un check-in completo di tutto il corpo. I dottori non devono più visitare i pazienti alla ricerca di risposte per una diagnosi, il PNS fornisce tutte le risposte. Le persone sono collegate alla rete non più solo attraverso immagini e parole come succede ora ma collegano il loro intero corpo alla rete.  Il PNS ha avuto anni di sperimentazioni e sembra aver migliorato la vita degli utilizzatori. Ma Matt, un giovane informatico, riceve inquietanti informazioni tenute celate da un ricercatore della HOB Medicines, la società che produce e distribuisce i PNS. Qui si apre la parte complottista e incalzante del romanzo

Ho apprezzato molto la quasi coralità del romanzo; anche se ci sono dei protagonisti che ci accompagnano dall’inizio alla fine, ogni personaggio contribuisce all’avanzamento del racconto e non ho mai trovato nessuno fuori luogo. Questo significa che l’autore ha creato ogni personaggio per aiutarci a comprendere meglio il mondo futuro in cui si svolge la vicenda e come il PNS abbia cambiato profondamente la società.  Il linguaggio usato è molto tecnico: seppur scritto bene e con cura non è un racconto scorrevole, bisogna leggerlo con attenzione. I temi sono sviluppati coerentemente e sono sicura che questo libro piacerà a chi ama l’informatica, i complotti e forse aiuterà gli ipocondriaci e chi tiene tutto sotto controllo a riflettere se vale la pena sacrificare sé stessi a favore della sicurezza.


(Recensione a cura di Elisa)



VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA   Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA