-->

sabato 27 febbraio 2016

ANTEPRIMA! Recensione "Al di là del nero" di Hilary Mantel edito da Fazi Editore!!!

Ciao ragazzi!
Buon sabato sera a voi!!
Stasera il nostro nuovo acquisto Veronika
ci parlerà del nuovissimo romanzo di Hilary Mantel, una storia
avvincente e appassionante che vi terrà incollati sino all'ultima pagina!!!


Titolo: Al di là del nero
Autore: Hilary Mantel
Editore: Fazi Editore
Genere: Narrativa
Formato: Cartaceo
Prezzo: 19,00 €
Formato: Ebook
Prezzo: 9,99 €
Pagine: 493
Data di uscita: 18 Febbraio 2016

Trama

Nella grigia periferia inglese, dove il cibo è insapore e la vita è offuscata dalla nebbia del disincanto, la corpulenta Alison si guadagna da vivere come medium, interpellando i morti durante affollate sedute. La sua assistente è Colette, donna scheletrica dal cuore di pietra, cinica quasi quanto lei e reduce dalla rottura con l’inetto marito. A completare il quadro c’è Morris, fantasma volgare, lascivo e dispettoso, sempre tra i piedi. In un bizzarro viaggio on the road lungo le desolate tangenziali del Sudest, i tre si spostano di spettacolo in spettacolo, di motel in motel, dando vita a una serie di performance architettate ad hoc per soddisfare i clienti. Alison sa bene come coniugare le sue doti di deduzione psicologica con la credulità del pubblico, eppure non è una ciarlatana: sa leggere davvero nella mente delle persone ed è davvero in contatto con il mondo degli spiriti, il luogo «al di là del nero». Lei stessa è perseguitata dai suoi demoni: inquietanti figure maschili, spauracchi di un passato di cui porta ancora le cicatrici, che s’impadroniscono della sua casa, del suo corpo e della sua anima, e più cerca di liberarsene, più loro acquistano forza e cattiveria…
La sapiente penna di Hilary Mantel confeziona un romanzo unico, che scorre lungo quella linea sottile tra paradiso e inferno, veglia e sonno, vita e morte.





RECENSIONE

Inghilterra.


Alison comunica con gli spiriti da prima dell'aver imparato a camminare e a parlare. Verso tredici anni conobbe il suo spirito guida,Morris,uno spirito strafottente e combina guai,che non la lascia mai tranquilla,nemmeno quando vorrebbe dormire.

Alle porte del nuovo millennio,dove la gente ha messo in pausa la propria curiosità sul mondo degli spiriti,una medium corpulenta  e la sua socia cercano di far andare avanti la loro attività.

Un libro sorprendente,un viaggio sorprendente nella linea sottile dove si incontrano la vita terrena dei mortali con quella delle anime.

Mentre inizi a leggere ti chiedi che senso abbiano le parole scritte,man mano che si snoda il racconto diventa tutto più  chiaro e non riesci a fermarti.
Passi alla pagina successiva e a quella dopo ancora con la voglia ed il desiderio di sapere cosa succederà in seguito; e ti soffermi un attimo riflettendo se davvero tutto questo potrebbe esistere o se è  solamente un racconto ben scritto... così bene che ti ci fa immergere interamente e non ti lascia andare via. L'uso dei paragoni e delle descrizioni dei personaggi ti fa sentire come se avessi vissuto tu in prima persona le vicende,come se li avessi conosciuti realmente;questo anche grazie alle sensazioni descritte dettagliatamente ed ai fatti storici accaduti realmente.
Davvero molto entusiasmante!

(Recensione a cura di Veronika)


VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA
Risultati immagini per STELLINA
Risultati immagini per STELLINARisultati immagini per STELLINA