-->

mercoledì 25 novembre 2015

ANTEPRIMA!!! RECENSIONE "L'AMORE NON E' MAI UNA COSA SEMPLICE" DI ANNA PREMOLI!

Una storia emozionante 

e coinvolgente 

che tiene incollato il lettore

sino all'ultima pagina!!!

Titolo: L'amore non è mai una cosa semplice
Autore: Anna Premoli
Editore: Newton Compton
Genere: New Adult
Formato: Cartaceo
Prezzo: 9,90 €
Formato: Ebook
Prezzo: 4,99 €
Pagine: 320
Data di uscita: 19 Novembre 2015

Trama

E se per ottenere un buon voto all’università dovessi fare amicizia con qualcuno che proprio non ti piace? Lavinia pensava che nella vita avrebbe insegnato e invece, dopo la maturità, si è lasciata convincere dai genitori a iscriversi a Economia. È ormai al suo quinto anno alla Bocconi, quando si trova coinvolta in un insolito progetto: uno scambio con degli ingegneri informatici del Politecnico. Lo scopo? Creare una squadra con uno studente mai visto prima, proprio come potrebbe capitare in un ambiente di lavoro. Peccato che Lavinia non abbia alcun interesse per il progetto. E che, per sua sfortuna, si trovi a far coppia con un certo Sebastiano, ancor meno intenzionato di lei a partecipare all’iniziativa. E così, quando la fase operativa ha inizio e le sue amiche cominciano a lavorare in tandem, Lavinia è sola. Ma come si permette quel tipo assurdo – a detta di tutti un fuoriclasse dell’informatica – di piantarla in asso? Lavinia non lo sopporta, ma se vuole ottenere i suoi crediti all’esame, dovrà inventarsi un modo per convincerlo a collaborare… Una nuova commedia romantica dalla regina del romanzo femminile italiano.



Inizio la mia recensione con l’ammettere ad alta voce che questo romanzo l’ho adorato. Vuoi per la coinvolgente storia d’amore che si sviluppa tra Lavinia e Sebastiano, vuoi per lo stile della narrativa, vuoi per le emozioni che questo romanzo ha saputo regalarmi; tutte sono delle caratteristiche che mi hanno catapultato nell’universo dei due giovani universitari.
Lavinia(Vinny per le amiche, Lav per Sebastiano)frequenta l’ultimo anno della laurea specialistica alla Bocconi. Deve portare a capo un progetto che si sviluppa in collaborazione col Politecnico di Milano e, grazie a questo progetto, conosce Sebastiano. Il loro incontro-scontro non preannuncia niente di buono. L’introverso ed il tenebroso Sebastiano è uno studente appassionato di informatica. Il suo mondo è fatto di equazioni, programmi ed associazioni di idee che poi vengono tradotte in molteplici programmi.
Il suo essere chiuso agli stimoli del mondo esterno  stanca la sempre esuberante Lavinia. Ma l’apparenza spesso inganna. Perché dietro la corazza che Lavinia si è costruita, esiste un’anima ribelle. La sua ribellione comincia a manifestarsi di fronte ai lunghi silenzi di Seb. Lav è pronta ad indagare, ad assumersi il rischio di non venire corrisposta.
Ma tutto è un susseguirsi di situazioni che denotano complicità fra i due personaggi, in un crescendo di emozioni che trascinano il lettore nel mondo dei due innamorati.
Sebastiano è un ragazzo sensibile, scontroso per paura di non cadere nella trappola dell’amore. Il suo iniziale tentennamento andrà scomparendo anche perché dentro di lui cominciano a manifestarsi i primi sintomi dell’innamoramento.
Il rapporto fra i due è un rapporto di conquista e tutto si svolge con delicatezza, in sordina, con una sfumatura intensa ma allo stesso tempo dolce. .. Lavinia ha in sospeso un rapporto con i suoi genitori; è un rapporto  fatto di incomprensioni.  La volontà dei genitori lei l’ha sempre rispettata, ma da quando conosce Seb, dentro di lei cominciano a comparire la consapevolezza e la ribellione. La protagonista capisce che non può andare avanti compiacendo tutti, senza tenere conto delle proprie aspirazioni.
Ecco, Sebastiano è la sua libertà, lui rappresenta il suo ideale. Seguendo Seb in California, Lav è pronta ad inseguire i propri sogni.
Un ruolo a parte giocano le due amiche di Lavinia, l’anticonformista Giada e la sempre accondiscendente Ale. Le ragazze sono coloro che capiscono gli stati d’animo di Lavinia e sono coloro che la incitano a superare il muro che Seb aveva messo fra loro due. Riuscirà ad abbatterlo?
L’immersione nel mondo dei due universitari è come un’immersione nel mondo delle emozioni, dove la spensieratezza e la consapevolezza camminano mano nella mano.
Grazie ad uno stile personale, l’autrice riesce a rappresentare in modo coinvolgente le emozioni dei due protagonisti centrali dell’intero romanzo. La narrazione in prima persona è una scelta più che azzeccata. La voce narrante è quella di Lavinia ed i suoi sentimenti sono reali ed immediati.
Alcuni frammenti del romanzo riescono a sorprendere la consapevolezza e la spensieratezza , le emozioni e le trasformazioni dei due innamorati.

(Recensione a cura di Mihaela)


VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA




Altri libri dell'autrice