-->

lunedì 5 marzo 2018

Recensione “Giallo all’ombra del vulcano” di Letizia Triches, Newton Compton Editori

Ecco il terzo libro sulle indagini di Giuliano Neri



Titolo: Giallo all’ombra del vulcano

Autore: Letizia Triches

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Romanzo giallo

Formato: Ebook

Prezzo: 0,99

Formato: Cartaceo

Prezzo: 8,41

Pagine: 292

Data di uscita: 11 gennaio 2018

Link d’acquisto:


                    

Scopriamone di più...




TRAMA


È una mattina come tante, quella in cui Rachele De Vita saluta suo marito ed
esce di casa per andare al lavoro. Cinque giorni più tardi il suo corpo viene
ritrovato tra le rocce del tratto di costa compreso fra Aci Trezza e Acireale,
straziato da sette colpi di pistola. Come si giustifica tanta ferocia nei confronti
di una ragazza dall’esistenza apparentemente molto tranquilla? Le indagini sul
caso vengono affidate al pubblico ministero Elena Serra, che inizia da subito a
ricostruire nel dettaglio la vita della vittima: quel che ne emerge è un quadro
complesso fatto di mezze verità, di piccole e grandi menzogne, che coinvolgono
gli affetti recenti e passati della giovane archeologa. Giuliano Neri, a Catania
per aiutare un amico in un’opera di restauro, sarà ancora una volta coinvolto
in un caso di omicidio in cui l’arte si intreccia spesso con la realtà. Insieme al
magistrato, si renderà conto che ci sono passioni distruttive che continuano a
bruciare tra i vicoli della città ai piedi dell’Etna. Con la stessa forza del magma
sotterraneo del vulcano… Il cadavere di una giovane archeologa ritrovato lungo
la costa catanese.
Un intreccio familiare magmatico segnato da troppi segreti


RECENSIONE


In questo libro ambientato a Catania, come il precedente ambientato a Venezia, l'autrice da molto spazio all'indagine rispetto alla vita privata di Giuliano Neri, il protagonista.
Già dalla copertina del romanzo si riesce ad intuire che la vicenda si svolgerà ai piedi di un vulcano, per la precisione l'Etna.
Il romanzo è scorrevole e nonostante ci siano delle piccole rivelazioni tra le righe, non è semplice scoprire il o i colpevoli.
Molto belle, anche se non approfondite, le descrizioni di Catania, dei vari quartieri e dei suoi abitanti.
Il finale è ben narrato e chiarisce tutti i dubbi del lettore senza lasciare "l'amaro" in bocca, cosa che invece, a mio modesto parere, succede con i romanzi precedenti.
All'interno della ricerca della soluzione del caso viene narrata la vicenda personale di Giuliano Neri e della sua nuova compagna, Stella.
Nel finale rimangono sospese parole non dette o decisioni non prese che danno adito al fatto che potrebbero esserci nuovi romanzi sulle indagini del restauratore.
Piccola curiosità: soffermatevi sui titoli dei capitoli...


(Recensione a cura di Cristina)



VALUTAZIONE




AUTRICE

                                                       
Letizia Triches


È nata e vive a Roma. Docente e storica dell’arte, ha pubblicato numerosi saggi
sulle riviste «Prometeo» e «Cahiers d’art». Autrice di vari racconti e romanzi di
genere giallo-noir, ha vinto la prima edizione del Premio Chiara, sezione inediti
, ed è stata semifinalista al Premio Scerbanenco. La Newton Compton ha
pubblicato Il giallo di Ponte Vecchio, Quel brutto delitto di Campo de’ Fiori, I
delitti della laguna e Giallo all'ombra del vulcano, che hanno tutti come
protagonista il restauratore fiorentino Giuliano Neri.

ALTRI LIBRI DELL'AUTRICE

   

BANNER