-->

venerdì 16 marzo 2018

Recensione “Esemplare Uno” di Veronica Balocco, BookABook

Olav Bleiki, un pescatore che vive di riti scaramantici per scongiurare le sue sventure, cerca in tutti i modi di coronare il suo grande sogno: catturare il più bel salmone mai visto. La tenacia con cui affronterà le ore trascorse a pescare, lo accomunerà a Esemplare Uno, l’altro protagonista del mondo marino, un salmone.



Titolo: Esemplare uno
Autore: Veronica Balocco
Editore: Bookabook
Genere: narrativa
Formato: Ebook
Prezzo: €
Formato: cartaceo
Prezzo: 10,00
Pagine: 100
Data di uscita: 27 luglio 2017
Link d’acquisto:





Scopriamone di più...


TRAMA

In questo paesino dove tutti si conoscono, vive Olav Bleiki che ama la pesca più di ogni altra cosa. Ha perso il lavoro e quindi si dedica totalmente a questo suo hobby che lo investe emotivamente giorno e notte. Un uomo ridotto a fare riti scaramantici con la speranza di allontanare la sfortuna: la sua fedele compagna di sempre. Un personaggio semplice, solo e spesso vittima di scherno che non cede all’idea di cambiare le sue sorti: sa che il più grande salmone di tutti i tempi prima o poi abboccherà al suo amo e potrà dimostrare di essere davvero un gran pescatore. L’incontro con ‘la donna donna lunga e rossa’ gli regala una fervida speranza, un amuleto da portare con sé nelle ore da trascorrere sul lungofiume. Parallelamente un racconto immerso nell’acqua dove il protagonista, Esemplare Uno, è un salmoncino che segue il corso naturale e il suo istinto per raggiungere le acque del mare, sempre pronto ad affrontare nuove esperienze soprattutto dopo l’incontro con la sua compagna di viaggio. Ciò che unisce queste due storie è il giovane Peter, innamorato del pesce più bello di tutti, ‘quello che va e che poi, irrimediabilmente, torna’: il salmone e incuriosito da quest’uomo, Olav Bleiki, che nonostante conosca moltissime tecniche di pesca non è in grado di catturare nulla. Sarà davvero solo sfortuna?

RECENSIONE


Una scrittura essenziale raccolta in circa 50 pagine, dove prendono forma un
uomo, che ha il grande desiderio di catturare il pesce ideale per ucciderlo
sbattendogli il cranio su un sasso e un salmone, che è pronto a tutto per il
grande viaggio verso il mare. Vite entrambi importanti e in contrapposizione.
Il pescatore si differenzia con tratti aggressivi: uccidere non per nutrirsi, ma
giusto per raccontarsi di aver catturato una preda; è statico, annoiato e senza
sensibilità riguardo al mondo circostante, nonostante il tempo dedicato alla
pesca immerso nella natura, non sembra essere affatto in armonia con la stessa
e forse è proprio per questo che la sfortuna non lo abbandona. ‘Nella sua testa
esisteva solo il pesce che presto, con grande godimento, avrebbe sottratto
finalmente alla vita’. Bigotto convinto che le cose cambino nonostante lui sia
sempre lo stesso. A fare da specchio Esemplare Uno, che  rappresenta, invece,
il ritmo della natura, il sentire, l’evolvere,  il movimento, la nascita e anche la
morte come aspetti naturali dell’essere vivente. Una lettura davvero priva di
fronzoli, non dà spazio a interpretazioni romantiche e per questo ho aspettato
un pó prima di capire i suoi effetti, una lettura scorrevole ma allo stesso tempo
ruvida nei contenuti. Sembra che Veronica Balocco abbia voluto riportare un
ritaglio di vita reale con tre punti di vista diversi senza ‘raccontare’ o
aggiungere né tantomeno moralizzare. Come avrete capito, io mi sono schierata
a protezione della natura contro l’arroganza dell’essere umano ma in realtà
queste pagine mi hanno lasciata con più interrogativi che risposte.


(Recensione a cura di Emanuela)


VALUTAZIONE




AUTORE




Veronica Balocco

Veronica Balocco è giornalista professionista e redattrice del bisettimanale
“Eco di Biella”, per il quale scrive di cronache locali, economia, montagna e di
alpinismo.
Nel 2008 ha pubblicato il romanzo-documento “L’alba bianca” (Eventi&Progetti
Editore), ispirato alle storie di alcuni dei protagonisti della catastrofica
alluvione che nel novembre del 1968 colpì le province di Biella e Asti.

Altri libri dell’autore:

BANNER