-->

sabato 24 marzo 2018

Anteprima: Hool di Philipp Winkler, editore 66th and 2nd


...oltre una partita di calcio


Titolo: Hool
Autore: Philipp Winkler
Editore: 66th and 2nd
Genere: narrativa contemporanea
Formato:Ebook
Prezzo:  
Formato: Cartaceo
Prezzo: 18,00 € 
Pagine: 288
Data d'uscita: 5 aprile 2018
Link d'acquisto:






Scopriamone di più...


Trama

Heiko Kolbe è seduto sul retro di un pulmino Volkswagen con un paradenti tra le mani. Davanti c’è lo zio Axel, il capo della spedizione. Sono in attesa di affrontare, insieme ad altri tredici uomini, i tifosi del Colonia. Non è una partita, ma uno scontro tra hooligans, in mezzo ai boschi, lontano dalle telecamere degli stadi. Unico divieto: l’uso delle armi. Questi «match» sono l’ossessione di Heiko, la sua ragione di vita. Il resto del tempo lo passa a sfacchinare nella palestra dello zio, tra biker, guardie del corpo e naziskin. Le notti le trascorre in macchina davanti all’appartamento della sua ex, o in una fattoria fatiscente nell’hinterland di Hannover, dove si paga l’affitto accudendo un avvoltoio e due pitbull da combattimento. Oppure al Timpen, storico ritrovo degli hools, a bere con i compagni di sempre, Kai, Ulf, Jojo. A casa sua ci torna solo per dare da mangiare ai vecchi colombi del nonno. Finché la voglia di strafare, e mostrare allo zio che è pronto a prendere il comando della «ditta», non incrinerà il fragile equilibrio del suo universo. Con una scrittura febbrile, cruda, tra Chuck Palahniuk e Clemens Mayer, Philipp Winkler dà voce a una combriccola di romantici emarginati che danzano sull’orlo dell’abisso, ignari di quanto sia rischioso il gioco a cui hanno scelto di giocare.




AUTORE

Philipp Winkler


Philipp Winkler, classe 1986, è cresciuto nei sobborghi di Hannover. Oggi vive a Lipsia, dopo aver studiato scrittura creativa all’università di Hildesheim. Ha trascorso diversi mesi in Giappone e in Kosovo, e ha scritto articoli e racconti per varie testate. La sera suona nei club come DJ Zelection. Con Hool, suo romanzo d’esordio, è stato finalista al Deutscher Buchpreis, il più importante premio letterario tedesco, e ha vinto il ZDF-aspekte-Literaturepreis 2016.




BANNER