-->

domenica 18 giugno 2017

Segnaliamo oggi di Salvatore Gargiulo “Jack Wilde L’Investigatore - Le gemelle”

Il thriller di Salvatore Gargiulo “Jack Wilde L’Investigatore - Le gemelle” - Clavilux





Titolo: “Jack Wilde L’Investigatore - Le gemelle
Autore: Salvatore Gargiulo
Editore: Clavilux
Genere: Thriller
Formato: Cartaceo
Prezzo: 11,05 euro
Pagine: 286
Data di uscita: 1 novembre 2016                              
Link d'acquisto:









Trama:
Jack Wild è un agente speciale della polizia italiana che dopo una carriera lavorativa densa di avventure ed imprevisti sceglie di fare ritorno a Napoli, sua città natale. Desideroso di poter finalmente riprendere la sua vita in mano, lascia che le sue giornate trascorrano serene e tranquille, forse un po’ troppo per un uomo ormai abituato al gusto del rischio e del pericolo. Decide così di metter su un’agenzia investigativa privata, ignaro di ciò che questa sua scelta improvvisa avrebbe comportato. Sarà proprio il suo nuovo lavoro a portarlo tra le braccia di Sara, una giovane di bell’aspetto ed altrettanto enigmatica, con un passato burrascoso alle spalle e un intricato caso da risolvere. Tra indagini e agguati improvvisi, il romanzo ripercorre le vicende di un uomo alla ricerca costante del suo amore, approfondendo la quotidianità della vita lavorativa e delle relazioni umane più semplici e spontanee, sempre attraverso quel tocco di azione e mistero, capace di emozionare e tenere col fiato sospeso.



Salvatore Gargiulo

Sono Salvatore Gargiulo, nato nel 1958, già all'età di quindici anni mi appassionai alla fotografia, che negli anni è diventata la mia ragione di vita, sono stato fortunato a fare di questa passione il mio lavoro. Vivo in questo periodo in Piemonte, ma la mia formazione professionale l'ho svolta a Napoli, dove i luoghi e le situazioni mi hanno facilitato questapprendimento. Ho studiato e continuo a farlo, affinché le mie foto siano sempre con un tocco di professionalità, rispetto all'evoluzione della fotografia. Il mio obiettivo e di emozionarmi per fare emozionare. E’ stato e sarà sempre la mia passione; prima di fotografare, cerco sempre d’immaginare quello che voglio realizzare, ed ho sviluppato, (credo, anzi spero) una certa creatività. Da piccolo avevo anche la passione di realizzare qualche racconto, ma per paura dei giudizi ho sempre rinunciato. Ho letto molto storie dei grandi scrittori e scrittrici: come Fallaci, Faletti, Richard Castle, King e tanti altri. La voglia di scrivere è ritornata in me, con la consapevolezza di non aver paura di confrontarmi con il pubblico. Con coraggio ho messo in pratica la mia immaginazione visiva sullo scritto, invece che in una fotografia. Ho visualizzato ogni particolare; sono stato in contatto con i protagonisti; li ho ascoltati; ho visto le loro azioni; le loro smorfie; sono entrato nella loro storia. E, ho realizzato dei  racconti


Altri libri dell’autore: