-->

martedì 10 gennaio 2017

Recensione "Rosa Tea" di Luisa Martucci edito da Elister Edizioni!!!

E' quasi ora di cena e noi vogliamo allietarvi con un romanzo che tratta di molti temi contemporanei che potrebbero toccarvi da vicino... Un romanzo adatto ad un pubblico piuttosto adulto...


Titolo: Rosa Tea
Autore: Luisa Martucci
Editore: Elister Edizioni
Genere: Romance 
Formato: Ebook
Prezzo: € 1,99
Pagine: 96
Data di uscita: 27 Luglio 2016

Trama

Rosa Liguori ha cinquantotto anni, una figlia ormai grande che si sta facendo una nuova vita lontano da lei e un referto medico che non porta buone notizie, ma soprattutto non ha nessuno al suo fianco con cui condividere le giornate.
Ma Rosa non è solo questo. In una realtà virtuale fatta di incontri lei diventa la dolce e bellissima Rosa Tea, un’aspirante fotografa di ventinove anni, single e con un lavoro precario in un call center.

Antonio Pappalardo ha sessantatré anni. È vedovo, è appena entrato in pensione e ha un rapporto conflittuale con i suoi due figli. 
La sua vita sembra ormai giunta a un capolinea privo di colori, ma grazie a un social network di incontri, sta riscoprendo la passione e la voglia di tornare giovani, ma soprattutto di potersi innamorare di nuovo. Grazie all’incontro con Rosa Tea.
Peccato che agli occhi di lei, lui risulti come un trentaduenne, promoter finanziario, che si fa chiamare Little Rambo.

Il tempo passa e quella relazione diventa man mano un appuntamento irrinunciabile, fin quando la voglia di conoscersi diventa così forte da mettere a rischio quello strano legame.
Come faranno Rosa e Antonio a presentarsi l’una all’altro senza rischiare di perdersi a causa delle bugie riguardanti la loro identità?



RECENSIONE

Questo romanzo si è classificato quarto al concorso letterario “Femme pour femme”, indetto dalla stessa Elister Edizioni.
Racconta varie tematiche molto comuni ai giorni nostri: incontrare l’amore in internet, mentire sulla propria identità o età supportati dall’anonimato di uno schermo, l’isolamento sociale diffuso che porta alcuni ad aprirsi solo davanti ad un monitor, temendo che le emozioni che ci dona non possano reggere il confronto con la vita reale.
Rosa Tea e Little Rocky non sono esattamente quello che dicono di essere, eppure si sono incontrati su Meetic e instaurano una sorta di relazione. Mentendo, si mantengono tuttavia fedeli a se stessi grazie ad alcuni curiosi sotterfugi e in questo modo iniziano a conoscersi, piacersi, innamorarsi, malgrado le rispettive quotidianità siano tutt’altro che rose e fiori.
Il romanzo è semplice, la lettura scorrevole e piacevole. Non sono riuscita però a immedesimarmi, credo che mi abbia decisamente bloccata sia la differenza d’età con i protagonisti che l’approfondimento secondo me troppo superficiale di alcune tematiche importanti. 
Avrei preferito che l’autrice si addentrasse maggiormente nelle vite dei protagonisti, portandone alla luce i sentimenti nudi e crudi.


(Recensione a cura di Debby)



VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA   Risultati immagini per STELLINA   Risultati immagini per STELLINA



L'AUTRICE


Luisa Martucci

Nata e sempre vissuta a Torino, è appassionata di narrativa in generale con una spiccata propensione per i romanzi gialli sfumati di rosa. In questo genere si inserisce il suo primo libro, Sequestro di persona a Torino, il primo di una serie di storie ambientate nella Torino degli anni '70, che è stato pubblicato dalla EPSIL nel 2014 e si è classificato primo al Premio Letterario Tombolo Cantù nel 2015. ROSA TEA, di genere rosa, è stato scritto appositamente per il concorso FEMME POUR FEMME, indetto da ELISTER nel 2015.



Altri libri dell'autrice


Dettagli prodotto