venerdì 30 dicembre 2016

Recensione + Giveaway "Dreamology" di Lucy Keating edito da Newton Compton!!!

Buongiorno carissimi!!!
Siamo tornati con una bellissima sorpresa di fine anno!!!
Oggi vi segnaliamo un romanzo bellissimo che...
proprio per la sua bellezza... abbiamo deciso di mettere in palio!!!
Siete pronti???
Via!!!


Titolo: Dreamology
Autore: Lucy Keating
Editore: Newton Compton
Genere: Romance 
Formato: Cartaceo
Prezzo: 9,90 €
Formato: Ebook
Prezzo: € 4,99
Pagine: 288
Data di uscita: 20 Ottobre 2016



Trama

Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato parte integrante dei suoi sogni. Insieme hanno girato il mondo, vissuto esperienze straordinarie e si sono innamorati alla follia. Max è il ragazzo perfetto… Peccato che non sia reale. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato Alice. Fin quando entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e… non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei, in carne e ossa. Ben presto però dovrà fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa, di cui Alice non fa parte, nonché una ragazza, Celeste. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?

undefined



RECENSIONE


Ho appena finito di leggere "Dreamology" di Lucy Keating, un young adult molto particolare poichè racconta della storia d'amore tra due adolescenti -e fin qui direte che è tutto alquanto scontato- ma la cosa bizzarra è che il loro primo incontro avviene in sogno. 

Sin da bambini Alice e Max, condividono infatti gli stessi sogni. Ogni notte partono per un'avventura diversa che va dal naufragare in un mare di latte su zattere a forma di cereali al gironzolare indisturbati in uno dei più importanti musei al mondo combinando guai, fino al semplicemente perdersi l'uno nelle braccia dell'altro su una morbida nuvola.
Da quando hanno sei anni, entrambi aspettano con ansia la sera e il momento in cui Morfeo li abbraccierà poichè ciò vorrà dire rincontrare il ragazzo e ragazza dei propri sogni. 

Entrambi vivono una situazione familiare abbastanza complicata. Max è figlio di due genitori che lo trascurano per via dei loro impegni lavorativi. La sua famiglia ha subito una grossa perdita e ciò ha cambiato le sue priorità rendendolo più responsabile e intraprendente nella vita. Alice, dal canto suo, è stata abbandonata dalla madre, girovaga per il mondo, e vive col padre, un ricercatore neurologo che per via del suo lavora la porterà a viaggiare spesso e conoscere tanti posti nuovi; ma ciò comporterà anche numerosi trasferimenti e cambi di vita, ultimo dei quali la porterà a Boston. E' qui che comincerà a frequentare una delle più rinomate scuole della città e rimarrà scioccata quando il primo giorno di scuola si ritroverà davanti, in carne e ossa, il suo Max, il suo ragazzo dei sogni, che almeno inizialmente impaurito farà di tutto per allontanarla.

"Desideravo ardentemente che tu fossi reale. Soprattutto le notti in cui non ti sognavo... Era come se fossi diventato dipendente. Dai sogni, dal mondo e da te..."

La realtà è molto spesso diversa dai sogni. Max è fidanzato con Celeste, una ragazza che affabilmente cercherà addirittura di esser amica di Alice. Inoltre alla Bennett conoscerà anche Oliver, il ragazzo più ribelle della scuola, che fin da subito saprà rendersi divertente e non nasconderà in nessun modo il forte interesse per lei, cominciando a corteggiarla spudoratamente. Insomma Alice si ritrova a barcamenarsi tra sogno e realtà. A gioire col Max dei suoi Sogni e ha soffrire e lottare per il Max reale. Si cominceranno a frequentare, lasciando da parte le loro paure, e si avventureranno, tra incontri bizzarri e ricerche scientifiche al limite del credibile, alla ricerca della verità e del perchè condividono gli stessi sogni. Impareranno a capire che la realtà può diventare meglio di qualsiasi cosa i sogni posson regalare? che possono contare reciprocamente su se stessi anche sognando ad occhi aperti?

"Freud affermava che i sogni sono il luogo in cui manifestiamo le nostre più profonde paure e i nostri più profondi desideri."

Un libro magico, tenero e divertente grazie ai personaggi che lo popolano. Lo consiglio a chi vive di Sogni, crede che a volte è bello potersi perdere in essi e accontonare per un pò la realtà, perchè sognare non costa nulla alla fine.
Buona lettura! 


(Recensione a cura di Tata)


VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINARisultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  



L'autrice



Lucy Keating

Vive a Los Angeles, anche se è cresciuta a Boston, nel Massachusetts. Ha frequentato il Williams College nel Berkshires, e le manca molto la costa orientale degli Stati Uniti. Quando non scrive ama rilassarsi ascoltando musica, inventando nuovi gusti di gelato o intrattenendosi in lunghe e del tutto plausibili conversazioni con il suo cane, Ernie.