lunedì 22 agosto 2016

Recensione "L'anello di Beatrice" di Chiara Cipolla!!!

Continuiamo con un romanzo che è piaciuto molto alla nostra Mary che ha letto e recensito per noi!!!

Titolo: L'anello di Beatrice
Autore: Chiara Cipolla
Editore: Self-Publishing
Genere: Romance
Formato: Ebook
Prezzo: € 1,99
Pagine: 367
Data di uscita: 30 Maggio 2016

Trama

Emma, ventisette anni, supplente di matematica, delusa dagli uomini, accetta a malincuore l’ennesimo appuntamento al buio organizzato dagli amici.È così che conosce l’affascinante ed eclettico Edward, professore di Storia Antica all’Università di Oxford, in Italia per lavoro. Non potrebbero essere più diversi: lei sogna il grande amore, quello che legge nei romanzi rosa; lui cerca solo avventure occasionali. Lei è carina, solare e sempre disponibile ad aiutare tutti. Lui è bellissimo, schivo e spesso allergico alle relazioni umane. Eppure l’attrazione che li lega è talmente forte, che li coinvolge fin dal primo incontro, e la passione li travolgerà come un treno in corsa.Ma quando tutto sembra ormai scritto, le ferite e i legami del passato di Edward si insinuano tra lui ed Emma e rischiano di spezzare quel rapporto unico che hanno creato insieme.


RECENSIONE

Una storia d'amore e di sofferenza quella di Emma. Orfana dall'adolescenza, ha dovuto contare esclusivamente sulle proprie forze per raggiungere i suoi obiettivi anche se ha avuto la fortuna di incontrare persone speciali come Gianluca, Tiziana, Mirco e Vittorio che sono riusciti ad avvolgerla in quel clima famigliare che non aveva mai provato.
Ora quasi tutto era perfetto: mancava, però, l'amore e i suoi più cari amici non perdevano tempo cercando di vederla sistemata con qualunque conoscente disponibile.
 Il principe azzurro arrivó quasi inaspettato e aveva le sembianze di un piccolo Lord.
Una trama di amore, eroticismo, sofferenza e rancori si sviluppa tra le pagine del romanzo "L'anello di Beatrice" in un mix tra cultura e tradizioni.
La storia è piacevole e scorrevole, anche se i rallentamenti a causa dei dettagli nelle scene erotiche possono trasformarsi in ostacoli per il flusso della lettura.
I personaggi sono descritti a trecentosessanta gradi con i loro difetti, le loro paure e tutto il loro passato che grava come un macigno da cui è difficile liberarsi.
Qualche errore ortografico non impedisce di certo la piacevolezza della lettura, peccato però per l'antico paziente del finale che rende l'ultima parte scontata e per questo leggermente banale.
 Inserendo un colpo di scena o arricchendo di dettagli quest'ultima parte si poteva dare un tocco di originalità al racconto.

(Recensione a cura di Marianna)



VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA



Altri libri dell'autrice



Dettagli prodotto