sabato 25 giugno 2016

ANTEPRIMA! Recensione "Il viaggio di Alyehl" di Lorenzo Calanchini !!!

Ma ciao!!
Cosa troverete stasera sul tavolo della cena??
Da noi è arrivato un fantasy tutto da 
divorare!!!


Titolo: Il viaggio di Alyehl

Autore: Lorenzo Calanchini
Editore: Linee Infinite
Genere: Fantasy
Formato: Cartaceo
Prezzo: 15,00 
Data di uscita: 20 gennaio 2013



Trama

Sulla scia di un’antica profezia, la Mezzelfa Alyehl sarà costretta ad abbandonare la sua vita tranquilla nella città di Lyssha per intraprendere un viaggio contro il tempo e recuperare la Pietra del Potere, oggetto di origine divina, prima che venga utilizzato da mani sbagliate. 
Mentre la guerra tra il Granducato di Vlassna e gli eserciti alleati dei Territori del Nord-Ovest e degli Elfi di Ondover incombe sempre più vicina, Alyehl dovrà recarsi nella tana del nemico, accompagnata da nuovi e talvolta misteriosi compagni. 
Amicizia, amore e sacrificio personale diventeranno le armi con cui la giovane Mezzelfa potrà affrontare il suo destino, spostando l’ago della bilancia per la sorte del suo mondo e diventando una pedina preziosa in uno scontro che va al di là della sua stessa immaginazione...


RECENSIONE

Alyehl ha 27 anni ed è una Mezzaelfa, vive sola dopo la morte del padre Reinand, avvenuta sette anni prima, nella radura di Erdha, città di Lyssha, la sua vita scorre tranquilla tra la routine quotidiana nel bosco circondata dalla sicurezza. Inaspettatamente una spensierata passeggiata ai confini estremi della città elfica la porta faccia a faccia con i presagi della guerra. Un omicidio efferato, un potere  oscuro celato agli occhi del due mondi, una profezia prossima ad avverarsi, la catapulta tra misteri e avventure. La battaglia contro il nemico, Volna, forte e spietato, pronto ad impossessarsi del Mayray Thruin, porterà la giovane Mezzaelfa lontana dalla radura, lottando estremamente con l'aiuto della magia. Il viaggio di Alyehl, primo capitolo della saga fantasy di Lorenzo Calanchini, introduce il mondo fantastico e soprannaturale degli elfi, maghi, stregoni, raccontando con una scrittura leggera e mai noiosa, la prima parte delle rocambolesche vicende che coinvolgono la protagonista della saga. Personaggi bel articolati, rendono il racconto scorrevole e interessante, anche se la mancanza di retrospettive psicologiche dei ruoli, buoni e cattivi, appiattisce il livello dell'opera. Un nemico troppo gentile per far del male. Una bella storia, una lettura piacevole per appassionati di genere.

VALUTAZIONE

Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA