sabato 11 giugno 2016

ANTEPRIMA!!! Recensione di "Un meraviglioso amore impossibile" di Staci Hart!!!

Ehilà amichetti?
State facendo seratona o siete pronti per una nuovissima uscita???
Noi sempre all'erta sulle nuove uscite e stasera vi presentiamo...


Titolo: Un meraviglioso amore impossibile
Autore: Staci Hart
Editore: Newton Compton
Genere: Romance 
Formato: Cartaceo
Prezzo: 9,90 €
Formato: Ebook
Prezzo: 4,99 €
Pagine: 320
Data di uscita: 26 Maggio 2016

Trama

Era solo per una notte. O forse no?

Cattive abitudini Series


L’amore è agli ultimi posti nella lista degli obiettivi di Lily Thomas, che ha trascorso sei anni tra piroette e plié per entrare nella compagnia di balletto di New York facendo sacrifici e chiudendo i sentimenti dentro un cassetto. Ma ora che Blane Baker, il ragazzo di cui è innamorata da anni, è finalmente tornato single, Lily ha intenzione di fregarsene di tutte le regole e il rigore che si è autoimposta e provare subito a sedurlo. In realtà però Blane non è quell’eroe epico che aveva fantasticato, e Lily, senza neanche sapere come, si ritrova tra le braccia di West Williams, un uomo che non avrebbe mai pensato potesse interessarsi a lei. West è suo amico fin dal giorno in cui Lily si è trasferita nel nuovo appartamento e lui ha prontamente salvato lei e il suo armadio da fine certa. Il loro rapporto è sempre stato innocente, con limiti chiari e condivisi. Nessuno dei due aveva intenzione di perdere l’amicizia per una notte brava o poco più e così, per anni, hanno reciprocamente ignorato l’attrazione tra di loro, comportandosi come fratello e sorella. Finché non è successo quello che è successo. E tutto è cambiato in un istante…


undefined

Recensione

Ciao a tutti ragazzi, oggi vi parlerò di Un meraviglioso amore impossibile, primo volume autoconclusivo della serie “Bad Habits”, di Staci Hart uscito da poco in libreria.
In questo primo volume troviamo: Lily e West.
Lily è una ballerina classica professionista che lavora per una compagnia di balletto di New York. West, invece, è un assistente di letteratura inglese presso la Columbia University.
I due ragazzi sono da sempre grandi amici, fin dal momento in cui Lily si è trasferita nello stesso palazzo di West.
Fino ad allora tra loro c’era solo una grande e profonda amicizia, West non aveva intenzione di impegnarsi seriamente, probabilmente perché nessuna donna riusciva a stimolarlo in alcun modo, mentre Lily, oltre ad essere impegnatissima con il lavoro aveva occhi solo ed esclusivamente per Blane, un suo collega.
Con il tempo però le cose cambieranno, tutto ciò che fino ad allora era normalità con il tempo comincerà ad assumere una piega diversa.
E qui entrano in gioco i loro amici nonché “ancore di salvezza” i quali rivestiranno un ruolo importante e decisivo che darà una svolta alla loro storia…
Il romanzo di per sé è simpatico, la trama è un po' banale, non ci sono elementi innovativi né sorprese, gli amici di Lily e West però in compenso sono molto spassosi e forse sono gli unici che mi hanno “tenuto compagnia” durante la lettura. Se non fosse stato per loro a quest’ora probabilmente stavo ancora russando beatamente.
I due protagonisti non mi sono piaciuti quasi per nulla, lei è patetica e per niente simpatica, lui invece è moscio e noioso da morire.
Come coppia non valgono granché, ma questa ovviamente è una mia personalissima opinione. Il mio giudizio probabilmente dipende dal fatto che sono abituata a leggere di coppie un attimo più energiche e brillanti.
Il romanzo, come vi ho già detto, è simpatico ma la storia che c’è all’interno stenta parecchio a partire. All’inizio è tutto molto lento, i discorsi sono monotoni e per niente coinvolgenti. Da metà libro in poi invece il ritmo comincia ad accelerare fino ad arrivare ad un finale banale e molto sbrigativo. Non c’è molto equilibrio nella storia, l’autrice avrebbe dovuto tenere un ritmo più costante in modo da avere una lettura lineare e magari meno noiosa. Tutta la parte introduttiva, che interessa poco e niente, viene trattata più a lungo, la parte finale, che è sempre la migliore, è talmente veloce che quando arrivi alla fine rimani abbastanza interdetto.
Che dire ragazzi, sono rimasta delusa, la trama mi sembrava molto carina ma una volta letto, a mente lucida, se potessi tornare indietro ci penserei due volte prima di leggerlo e probabilmente non prenderò minimamente in considerazione i volumi successivi. Magari il tutto è dipeso dalle mie aspettative che erano troppo alte e di conseguenza sono rimasta scontenta. Per questo motivo non mi sento mi consigliarvi la lettura ma allo stesso tempo non voglio nemmeno condizionarvi quindi lascio a voi la decisione.

(Recensione a cura di Marta)


VALUTAZIONE

Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA