-->

lunedì 25 aprile 2016

Recensione "Malbianco" di Sandro Capodiferro edito da Linee Infinite Edizioni!!!

Ehilà!!! 
E' ora di pranzo e cosa c'è di meglio di un intrigantissimo thriller dal titolo alquanto insolito?
Ce ne parla la nostra Mary!!!


Titolo: Malbianco
Autore: Sandro Capodiferro
Editore: Linee Infinite Edizioni
Genere: Thriller
Formato: Cartaceo
Prezzo: 14,00 €  
Pagine: 308


Trama

C’è sempre qualcosa di più oltre lo sguardo distratto di un passante, sempre qualcosa di non detto o sottinteso tra le parole pronunciate per caso all’inizio di una storia. Ed ecco che un’indagine diventa il palcoscenico di una rivelazione che segnerà la vita del commissario Righetti. Lui così attento e meticoloso, così giovane e nel contempo “vissuto”, troverà indizi e antefatti nei luoghi ben nascosti dell’animo di Livia, una testimone che lo condurrà per mano attraverso una ricerca dai risvolti inaspettati. Lo sfondo di una Roma svuotata da un’estate che incombe e brucia, il ricordo lontano di una Napoli scritta addosso come un tatuaggio, e una periferia accaldata e brulicante di vita, saranno complici di una scoperta inattesa, di un passato buio dal quale solo la luce che muove ogni essere umano regalerà l’illusione di un sogno da respirare ad occhi chiusi, in due, mentre la vita cambia gli orizzonti.


RECENSIONE

Una routinaria giornata di lavoro, un corpo dagli occhi azzurri come pietra ma senza nome, un paese dove tutti vedono ma nessuno si fa vedere e la calura estiva contribuiscono a ledere la serenità del commissario Righetti, appena trentacinquenne ma con una carriera degna di nota.
Tutto questo fino a quando non compare lei, Livia, un numero quasi sempre irraggiungibile e un nome senza passato.
"Malbianco" è un thriller davvero intrigante che mette il lettore al centro del caso, dandogli modo di impersonificare pienamente il giovane commissario nella difficile risoluzione del caso.
Tra le pagine di questo libro scorre tanto amore quanto odio profondo e oscuro, perché a volte troppe emozioni portano alla follia.
Proprio quella follia ci porta a compiere le azioni più disparate, dall'inquinare le indagini al tentato omicidio della persona amata.
La lettura di questa avvincente storia è resa ancor più piacevole grazie ad una scrittura attenta e corretta sia dal punto di vista grammaticale che di quello formale, che rendono comprensibili anche i passaggi scritti nel dialetto del luogo, ostico per chi non è del posto.
Pur presentando un titolo che, lo devo ammettere, non aveva attirato particolarmente la mia attenzione la trama è una vera scoperta per gli amanti del giallo!


(Recensione a cura di Marianna)


VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA


Risultati immagini per tasto compra amazon