-->

mercoledì 20 aprile 2016

3 Tappa Blog Tour + Recensione "Ti amo ma niente di serio" di Laura Chiatto!!!

Ciao tesorucci!!!
Siamo ormai a metà settimana e oggi nella nostra caotica giornata abbiamo un evento sensazionale...
Essì piccolini, oggi abbiamo l'onore ed il piacere di ospitare la terza tappa del Blog Tour di "Ti amo ma niente di serio" il romanzo d'esordio della simpaticissima Wedding Planner Anna Chiatto, uscito solo qualche giorno, precisamente il 12 Aprile, per Piemme!!!


Risultati immagini per ti amo ma niente

Beh che dire, ormai è periodo di matrimoni, molti stanno mettendo a punto gli ultimi preparativi e molti altri invece stanno cominciando a scegliere le prime cosucce per rendere perfetto il proprio giorno da favola...
E cosa c'è di meglio che seguire il fantastico Blog Tour di questo favoloso romanzo organizzato il 5 semplici tappe, che vi mostreremo alla fine del post, per assimilare quelle nozioni fondamentali che vi porteranno sicuramente al successo!




Non me ne vogliate, ma si sa! Quel giorno è centrato su tutto ciò che gira intorno alla sposa, al suo ritardo (perché tarderà), e al suo abito, non si può di certo dimenticarsi dell'adorato consorte, quello che aspetta impaziente l'arrivo della sua amata. Ecco una sintesi di indicazioni per lui, e per rendere indimenticabile il giorno del fatidico Sì.


Consigli per lo sposo


1- Meglio evitare di festeggiare l'addio al celibato il giorno prima delle nozze: solo in “Notte da Leoni” lei lo sposa lo stesso nonostante l'aspetto pietoso e l'alito cattivo.

2- Se hai esagerato con i festeggiamenti dell'addio al celibato fai sparire le prove. E chiama il tuo avvocato.

3- Non si invitano al matrimonio amori passati, anche se la tua futura sposa ti ha detto “per me va bene” e la tua Ex “sono felice per te”. Con buone probabilità mentono.

4- Se non hai mai portato in vita tua una giacca, fai delle prove. Così non sembrerai la versione sposo di Lurch della famiglia Adams.


5- In caso di crisi prematrimoniale: se, pensando a lei, ti torna il sorriso, sei sulla buona strada per combattere e vincere il panico. Nell'ipotesi contraria, prenota un volo dall'altra parte del mondo.


Ma ora veniamo a noi con la presentazione ufficiale del libro e la nostra recensione!!!



Titolo: Ti amo ma niente di serio
Autore: Anna Chiatto
Editore: Piemme
Genere: Romance
Formato: Cartaceo
Prezzo: 17,50 €
Formato: Ebook
Prezzo: 9,99 €
Pagine: 324
Data d'uscita: 12 Aprile 2016

Trama

Emma non crede nell’amore. Forse perché in passato si è preso gioco di lei più di una volta e l’ha convinta a non cadere mai più nelle sue spire. Decisa a fare carriera, l’unica cosa che conta davvero, ha pensato di trasformare la sua visione cinica e razionale dei sentimenti in un punto di forza e, soprattutto, in una professione: la wedding planner.
Certo l’apprendistato non è stato facile, alle dipendenze di un pazzo affetto da manie di grandezza che con l’intento di “formarla” le ha fatto pagare bollette, ritirare i vestiti in tintoria, comprare sonniferi nel cuore della notte e assecondare ogni bisogno di Fru e Fru, i suoi deliziosi chihuahua. Ma ora che Emma si è messa in proprio, il sogno sembra quasi divenuto realtà. Lavora senza sosta, esaudendo i desideri delle spose con le richieste più svariate: dal matrimonio medievale a quello vegano, dall’armatura alle slitte trainate da cavalli sulla sabbia, il tutto condito da un’unica, immancabile e falsissima frase: «Vorrei che fosse una cosa semplice».
Emma, però, non ha calcolato che nella sua vita apparentemente perfetta e priva di coinvolgimenti emotivi possa arrivare un uomo misterioso e irresistibile, capace di far desistere il suo fervente credo anti-amore. E forse, per una volta, sarà lei a dover dire qualche sì.





RECENSIONE

Bene bene, siamo arrivati al fatidico momento della recensione e che dire... questo romanzo è favoloso!!! Ho amato ogni singolo personaggio presente nella storia, ho riso e mi sono emozionata allo stesso tempo!
Ma partiamo con ordine.
Emma è una Wedding Planner meticolosa e precisa, la classica ragazza disincantata, dedita solo al lavoro, ed alienata da tutte quelle richieste che, i suoi clienti pretenziosi e pieni di aspettative, vogliono che lei soddisfi. 
Ed Emma non può assolutamente tirarsi indietro, perché farlo vorrebbe dire mettere a rischio la realizzazione del suo sogno, quello di lavorare per la più prestigiosa azienda di organizzazione di eventi presente su tutto il territorio europeo.
Paco invece è l'uomo che non deve chiedere mai, il classico maschio Alfa. Bello, affascinante, galante e sopratutto intelligente.
Alle prese con matrimoni bizzarri e richieste praticamente impossibili, Emma incontra Paco al matrimonio in stile medioevale che lei stessa ha organizzato e ne rimane sin da subito affascinata.
Peccato che Emma si sia ripromessa di non cedere più alle tentazioni che cupido le mette sul suo cammino così, disillusa dall'amore, la nostra protagonista tenterà in tutti i modi di non farsi ammaliare dalla bellezza del giovane Paco.
Ma le vie del Signore sono infinite e soprattutto, quando Cupido ci si mette, non ce n'è per nessuno.
Il caso vuole infatti che Paco si trovi  sempre nei posti giusti e al momento giusto come se, per uno strano caso, il destino volesse a tutti costi far cadere Emma nella trappola di Cupido.
Riuscirà la nostra protagonista a mantenere la promessa fattasi dopo l'ultima delusione amorosa ricevuta?
E Paco, alias lo Straniero, come lo soprannominerà poi Emma, sarà in grado di farla ricredere e farla innamorare o sarà il solito uomo da "una botta e via"?
Per scoprirlo dove assolutamente leggere questo libro, soprattutto se siete in procinto di sposarvi o state pensando di farlo. 
Ragazze davvero, questo non è un semplice romanzo, è anche un manuale ricco di consigli per tutte coloro che ambiscono ad un matrimonio da favola!
Devo ammettere che, se tre anni fa, avessi avuto modo di leggere la storia di Emma e Paco, forse sarei riuscita a prendere qualche spunto eccezionale che Anna Chiatto, l'autrice del libro, Blogger e soprattutto Wedding Planner, ci regala tra le pagine di questa curiosa storia.
Non ci sono parole per descrivere i personaggi, sono tutti descritti meticolosamente, quasi come se l'autrice avesse voluto far entrare un pò di se stessa e delle persone che le stanno accanto, all'interno della storia.
Vogliamo parlare della nonna?
Quella splendida e dolce confidente pronta a difendere sempre e in qualunque circostanza i due nipoti.
E la mamma?
Apprensiva e dolce allo stesso tempo. La classica mamma chioccia pronta coccolare i propri pulcini non appena rientrano al nido.
E poi c'è Simone!
L'esilarante amico gay. Quello che farebbe di tutto per vederti felice, il confidente ideale, il migliore amico che possa esistere sulla faccia della terra.
Ve l'ho detto, potrei andare avanti per ore, perché tutti i personaggi della storia, ognuno a modo proprio, mi hanno conquistata. 
Per ogni "cambio di scena" vi era sempre il personaggio giusto che dava quel tocco in più alla storia, insomma inutile che ho praticamente divorato il libro.
Devo ammettere che all'inizio il carattere forte di Emma mi ha lasciata un pò basita, ma poi, con l'andare del tempo, ho capito che non sempre quello che all'apparenza può sembrarci brutto, non nasconda alla fine un qualcosa si sensazionale.
Credetemi ragazze, dico ragazze per il semplice fatto che il libro è incentrato sui matrimoni, e per esperienza vissuta i ragazzi fanno un pò da sfondo all'organizzazione di quest'ultimi, ciò non toglie che il libro contenga anche degli ottimi consigli anche per voi maschietti che state per dire il vostro fatidico "sì"... ma torniamo a noi... credetemi, morirete dalle risate grazie a quei piccoli intercalari dialettici tipici del Napoletano, che la protagonista si lascia scappare nei momenti nel quale meno te lo aspetti, coinvolgendo il lettore e infondendogli quel calore tipico del Sud e poi ve l'ho detto, Simone fa proprio spaccare dalle risate! Allo stesso tempo verserete qualche lacrima amara e qualche lacrima di pura emozione, ma vi assicuro che ne vale davvero la pena!
Che dire?
Complimento all'autrice che, oltre ad averci allietato con una bellissima storia d'amore, ci ha anche insegnato qualche piccolo segreto del mondo del Wedding!

(Recensione a cura di Federica)



VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA








Ecco le altre tappe per continuare a seguire il Blog Tour!!!







 Tappe Già Percorse




                       Scaffali da riscrivere