-->

mercoledì 30 marzo 2016

ANTEPRIMA! Recensione "Cupido in Love" di Alessandro Mazzurana!

Ciao bottegai,
oggi la nostra Mary vi parlerà di un romance
molto particolare... praticamente una versione rivisitata di "Romeo & Giulietta" per niente scontata e ricca di colpi di scena!!!
Ecco la parola a Mary...

Titolo: Cupido in Love - Un amore impossibile
Autore: Alessandro Mazzurana
Editore: Self Publishing
Genere: Paranormal Romance
Formato: Ebook
Prezzo: 0,99
Pagine: 222
Data di uscita: 10 Febbraio 2016

Trama

Leo è un giovane Cupido di Verona, consapevole del proprio ruolo e dei propri poteri. La sua vita è basata sul rispetto delle regole che ne derivano, con gli annessi privilegi o i conseguenti sacrifici. Deve favorire le infatuazioni e sposare una perfetta sconosciuta appena incontrata a Milano, per sistemare vecchi dissapori, sorti prima che entrambi nascessero, tra la sua famiglia di Cupidi e quella della futura sposa. È proprio tornando in treno dopo aver pranzato con la famiglia milanese che si imbatte in Luna, rimanendone affascinato come non dovrebbe accadere con una persona comune. Allora chi è questa ragazza che lo ha abbagliato pur mostrandosi da subito sgarbata e distaccata? È un’improbabile Cupida mai vista prima oppure fa parte dei Cinici, gli odiati nemici aventi obiettivi opposti a quelli dei Cupidi? Lo scoprirà nei giorni seguenti, così come verrà a conoscenza della ragione che sta all’origine del suo matrimonio combinato, mettendo a rischio equilibri consolidati e in dubbio il suo futuro designato, tra fughe e combattimenti, morti e rapimenti, passioni e innamoramenti in una Verona che sembra essere tornata ai celebrati fasti di Romeo e Giulietta.


RECENSIONE

Un viaggio in treno, tanta gente, diversi pensieri ma una stessa destinazione.
Da quel treno diretto a Verona inizia il nuovo romanzo "Cupido in love".
Un paio di cuffie, della buona musica e una giornata storta caratterizzano il viaggio di Leo, mentre qualche sedile più in là si trova Luna, con un libro in cui cerca di nascondersi per dimenticare la brutta giornata trascorsa a Milano.
Uno sguardo però ha il potere di stravolgere un viaggio, una giornata o una vita.
La trama di questo romanzo è tutt'altro che scontata, anzi la storia si sviluppa in un nuovo contesto, iniziando forse un pó troppo "tardi". Dopo le prime pagine, infatti, la storia diventa confusa per riprendere una forma più chiara solo a metà inoltrata.
Inoltre, il linguaggio utilizzato racchiude in sè termini spesso troppo ricercati che rendono la lettura difficile per un lettore medio, anche se la scelta può essere ricondotta alla leggenda narrata nel libro.
Ottima la rivisitazione dell'espandersi dell'amore ai giorni nostri, in un'altalena tra epoche, culture e tradizioni diverse, tra passato e presente. Il finale rimane molto aperto rischiando di lasciare l'amaro in bocca a chi legge, a meno che l'autore non stia pensando ad un seguito!

Insomma ecco a voi la storia di Cupido come non l'avete mai nemmeno pensata!!!


(Recensione a cura di Marianna)



VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA