-->

martedì 29 marzo 2016

ANTEPRIMA! Recensione + Giveaway "La scelta di Katie" di Lisa Genova!!!

Ariciao tesorucci!!!
Oggi ci sono io a parlarvi di questo bellissimo romanzo,
vi avviso, non è una lettura leggera e spensierata, si parla di una malattia rara, ma sono certa che i protagonisti riusciranno ad entrarvi nel cuore così come hanno fatto con me, lentamente e docilmente per farvi vivere tutte quelle emozioni che questa storia sa racchiudere, ed è per questo che abbiamo deciso di mettere in palio per voi, ben 2 copie del libro di Lisa Genova!

Titolo: La scelta di Katie
Autore: Lisa Genova
Editore: Piemme Edizioni
Genere: Romanzo 
Formato: Cartaceo
Prezzo: 18,50 €
Formato: Ebook
Prezzo: 9,99 €
Pagine: 408
Data di uscita: 16 Febbraio 2016

Trama
Un inspiegabile gesto di rabbia; cose che scivolano di mano; improvvisi tic nervosi; errori sul lavoro: sono solo le avvisaglie dell’uragano che sta per travolgere la vita di Joe O’Brien, poliziotto quarantatreenne di Boston. Un uragano che si chiama corea di Huntington, la malattia neurologica degenerativa “più crudele” tra quelle conosciute. Per lui, la moglie Rosie, e i figli JJ, appena sposatosi, Patrick, Meghan e la più giovane, Katie, è la fine del mondo come lo conoscevano. Non solo: trattandosi di una malattia ereditaria, i quattro figli hanno il cinquanta per cento di possibilità di svilupparla. Ogni certezza, per la famiglia O’Brien, si sgretola; tutto ciò che sembrava così scontato, i giorni tutti uguali mai apprezzati abbastanza, diventano improvvisamente il ricordo struggente di un tempo in cui ogni felicità era possibile – solo che nessuno se n’era accorto. Ma le vie della speranza, per quanto tortuose, sono infinite, e se Joe troverà il coraggio di affrontare gli anni che gli restano grazie all’amore che lo circonda, e alla volontà di stare accanto ai suoi figli, per loro non c’è che compiere la scelta più difficile: conoscere gli esiti del test genetico. L’ultima a decidere di voler leggere il proprio destino sarà Katie: ma la sua scelta sarà comunque una sola. Quella di vivere la vita che ha davanti.
Come nel bestseller internazionale Still AlicePerdersi, anche qui Lisa Genova attraversa la frontiera del dolore, per regalarci la storia di una famiglia spaccata in mille pezzi dalla malattia, ma unita dall’amore e dalla speranza.

RECENSIONE
Come la prendereste se da un giorno all'altro, tutte le vostre certezze, tutto ciò che vi caratterizzava, il vostro portamento, la vostra voglia di vivere, il vostro lavoro… in poche parole, il vostro corpo si ribellasse contro di voi? Io credo che mi sentirei esattamente come si è sentito Joe, il protagonista di questo bellissimo libro. Si, perché il titolo è abbastanza fuorviante, la scelta effettivamente è di Katie, ma non solo… la scelta è anche di Rosie che deve scegliere se continuare a credere o meno in quel Dio che lei tanto adula, la scelta è Meghan, che deve decidere se continuare, nonostante tutto, a perseverare e rincorrere il suo sogno, ma la scelta è anche di Colleen e JJ che devono decidere se decretare un futuro già certo al loro piccolo in arrivo, e ancora la scelta è di Patrick che  deve scegliere tra la libertà della sua giovane età o la “scelta giusta da fare” ed infine c’è Katie, lei che le sue lezioni di Yoga ha sempre saputo tenere a freno le proprie emozioni, lei che non è mai stata la ragazza sicura in grado di fare la scelta giusta e soprattutto in grado di prendere la decisione giusta per lei, lei… che quella scelta ha paura di farla, perché farla vorrebbe dire dover affrontare la sua insicurezza, i sensi di colpa e tutto ciò che la lega a Felix. Ma la scelta più dura, quella più pesante, quella per la quale ne risentirà tutta la famiglia è quella di Joe. Joe, con il suo sorriso che illumina la stanza, Joe coi suoi muscoli tesi pronti a proteggere tutti e tutti, Joe il padre che tutti vorrebbero, Joe l’amico e collega che farebbe di tutto per proteggere la propria squadra. Joe, quel poliziotto impavido che grazie alla Corea di Huntington, perderà tutto ciò che a lui è più caro, anche se stesso, e la decisione è solo una… combattere ed insegnare ai suoi figli come si convive con la malattia oppure non lasciarsi mangiare da quella brutta bestia e scegliere lui quando e come morire, da una parte la consapevolezza di dare una prova esemplare di come, nonostante tutto, nella vita è giusto non arrendersi, dall’altra la determinazione a non cedere alla malattia e la via d’uscita per evitare che i suoi figli abbiano l’esempio lampante come potrebbero diventare. Cosa sceglierà Joe? Questo è un romanzo che parte lentamente, molto lentamente, a volte sembra quasi ripetitivo ma credetemi, arriverete alla fine del libro con un’angoscia ed un'ansia addosso che non avreste mai creduto di poter provare. Il rimorso, il senso di colpa, l’angoscia e la disperazione sono tutti ingredienti che rendono questo romanzo una vera e propria opera d’arte. Non pensate che sia il classico romance, perché questo non lo è, se avete intenzione di leggere qualcosa di leggero e frivolo vi consiglio di lasciare perdere, perché  “La scelta di Katie” è tutt’altro che un romanzo leggero, è una storia vera ragazzi, potrebbe essere la storia del vostro vicino credetemi, ed è raccontata in modo talmente sublime, da una voce fuori campo che osserva tutto e tutti, che vi sembrerà di ascoltare la storia di un vostro amico. Unica pecca negativa, per la quale ho deciso di togliere una stellina, è il finale del tutto inaspettato che mi ha lasciato l’amaro in bocca, speravo davvero in un finale differente…

(Recensione a cura di Federica)



VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA



Altri libri dell'autrice

Dettagli prodottoDettagli prodotto