-->

venerdì 30 dicembre 2016

Recensione "Uno scatto per sempre" di Angela Castiello!!!

E concludiamo la giornata con un altra bellissima recensione della nostra Marianna...


Titolo: Uno scatto per sempre
Autore: Angela Castiello
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Formato: Ebook
Prezzo: 2,99 €
Pagine: 179
Data di uscita: 14 Novembre 2016


Trama
Nel negozio di giocattoli "My little world" tutto è perfettamente allestito in occasione dell'Hoboken Italian Festival, ma Madison, 27 anni, titolare di quell'angolo dedicato ai più piccoli, ha il cuore a pezzi. La sua attività, che per lei ha un valore affettivo, rischia di chiudere, il suo ex le dà il tormento dopo averla ferita nel modo più vile e i suoi sensi di colpa per la morte dei genitori sfociano in attacchi di panico. Convinta di non meritarsi l'amore di nessuno, aspetta solo il suo ennesimo fallimento.
A scuoterla dal suo torpore è il famoso fotografo trentenne Jayden Myers. Abituato alla bella vita e alle belle donne, esclusivamente per dolci notti infuocate, alla celebrità e al denaro, è in cerca dello scatto perfetto.
Madison e Jayden non hanno nulla in comune, eppure - quando i loro sguardi si incrociano - non riescono a porre freno alla travolgente passione che li unisce.
Nel mondo del gossip e dei paparazzi nulla è semplice... E mentre tutti invitano Madison a stare lontano da lui perché è un tipo inaffidabile, i giornalisti non fanno altro che parlare di quella donna arrivata dal nulla ma con il chiaro intento di ottenere del successo facile...
Per Jayden, che segue i propri istinti e guarda sempre da dietro un obiettivo anziché col cuore, sarà una scommessa pericolosa lasciarsi andare ai sentimenti...


Risultati immagini per uno scatto per sempre



RECENSIONE


Dopo il trasferimento a NewYork un evento drammatico costringe Madison a tornare nella sua cittadina per prendere le redini dell'attività di famiglia, obbligandola a vivere nel senso di colpa e a chiudersi in se stessa.
Gli affari vanno male, la sua unica storia d'amore si è conclusa nel peggiore dei modi ma quando suona il campanello della porta del negozio tutto assume nuove forme.
Il nuovo libro di Angela Castiello, "Uno scatto per sempre", racconta una storia che non ha nulla da invidiare alle precedenti.
L'autrice riesce, ancora una volta, a scrivere del dolore in modo positivo.
La sofferenza personale è vista come punto di partenza per una nuova rinascita e non solamente come condizione negativa a cui non si può porre rimedio.
La trama è lineare ma con un emozionante colpo di scena verso il finale che dà un tocco in più all'opera.
La scrittura è fluida e corretta sia dal punto di vista grammaticale che formale e contribuisce a rendere la lettura scorrevole e piacevole.
Consigliatissimo per quei lettori che si trovano in una situazione di stallo ma anche per gli inguaribili romantici.


(Recensione a cura di Marianna)




VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA







L'AUTRICE



Angela Castiello

Nata a Praia a Mare (CS) l’1 giugno 1981 e laureata all'Orientale di Napoli in Lingue, Culture e Istituzioni dei Paesi del Mediterraneo. Prende anche il diploma all'Ente Nazionale Sordi di Napoli in Lingua dei Segni Italiana e l’attestato di Assistente alla Comunicazione. Sulla Lingua dei Segni crea un'intensa storia d'amore che sarà la base del suo primo romanzo, “Le tue mani mi parlano d’amore”. Insieme a un’altra Autrice scrive una piccola antologia sul mondo degli animali intitolata “Gli animali si… amano!”, scaricabile gratuitamente sugli store online.



Altri libri dell'autrice


Dettagli prodotto

Dettagli prodottoDettagli prodotto

Recensione "Dove la storia finisce" di Alessandro Piperno edito da Mondadori!

E continuiamo con un altro romanzo che ci ha lasciato l'amaro in bocca per la sua trama, degna di un opera d'arte, troppo riassuntiva per darle il valore che merita...



Titolo: Dove la storia finisce
Autore: Alessandro Piperno
Editore: Mondadori
Genere: Romanzo
Formato: Cartaceo
Prezzo: 20,00 €
Formato: Ebook
Prezzo:9,99 €
Pagine: 288
Data di uscita: 4 Ottobre 2016

Trama

Matteo Zevi è sul volo di linea che da Los Angeles lo sta riportando in patria. È dovuto scappare molti anni prima, per debiti, abbandonando dall’oggi al domani i membri della sua famiglia.
 Su di loro, adesso, il suo ritorno incombe come una calamità persino peggiore di quelle seguite all’improvvisa fuga. 
Durante l’assenza di Matteo, infatti, ciascuno ha avuto modo di costruirsi un equilibrio apparentemente solido. 
Giorgio – primogenito settario, ambizioso e intraprendente – ha aperto l’Orient Express, un locale panasiatico che va per la maggiore, ed è in riluttante attesa di un figlio; Martina, che alla partenza del padre aveva solo nove anni, sconta un precoce matrimonio borghese con turbamenti affettivi e sessuali a dir poco sconvenienti; solo Federica, la seconda moglie che non ha mai smesso di attenderlo, sogna una nuova armonia familiare per la quale è disposta a tutto, mentre Matteo, attratto dalle suggestioni del patriarcato, ritrova vecchi amici e piaceri dimenticati in una Roma deturpata e bellissima. Sono tutti talmente presi da se stessi che quando la Storia irrompe brutalmente nella loro vita li coglie vulnerabili e impreparati.
 Ognuno è chiamato a fare i conti con il passato e con le incognite di un mondo che appare sempre più sinistro e imponderabile. Ecco allora che la storia finisce dove la Storia incomincia.
 A quattro anni dalla saga dei Pontecorvo (Persecuzione e Inseparabili, premio Strega 2012), a undici dal fortunato esordio (Con le peggiori intenzioni), Piperno dà di nuovo voce ai silenzi familiari, alle ipocrisie sociali, alle ambizioni ferite. Scritto in una lingua limpida e mirabile, che mescola senza soluzione di continuità commedia, tragedia, farsa e parodia, Dove la storia finisce è un romanzo che sa unire la felicità del racconto della vita di una famiglia alla capacità, propria delle opere più grandi, di cogliere tensioni, paure, drammi e speranze di un’intera epoca.  



RECENSIONE

Il libro di Alessandro Piperno, "Dove la storia finisce" racconta una vita di amori non corrisposti, tradimenti, scherzi del destino e non solo che colpiscono periodicamente la famiglia Zevi.
Federica e Matteo, Martina e Lorenzo, Giorgio e Sara, senza dimenticare Benny intrecciano i loro destini in un groviglio da cui non è facile venire a capo.
Le storie di vita raccontate sono tante, forse troppe per un libro di poco più di 200 pagine. Questo comporta l'approfondimento di alcune parti a discapito di altre, rendendo così alcuni passaggi un po' confusionari con salti spazio-temporali a volte troppo netti.
Alcuni personaggi, più di altri, non vengono descritti in modo approfondito, lasciando in sospeso parti della personalità, a mio avviso, fondamentali per aiutare il lettore a capire meglio l'evolversi delle scene.
Nel libro vengono trattati temi attuali e importanti come la condizione di sottomissione della donna che sovente la costringe ad annullarsi e il tabù dell'omosessualità, ma ancora una volta, schiavi del poco spazio, non trovano il giusto posto all'interno del libro.
La trama è ricca di spunti di riflessione e punti di partenza per nuove svolte ma il tutto è decisamente troppo riassuntivo e schematico per dare all'opera il valore che meriterebbe.

(Recensione a cura di Marianna)



VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  




L'autore

Risultati immagini per alessandro piperno

Alessandro Piperno

Nato a Roma nel 1972, insegna Letteratura francese a Tor Vergata. Nel 2005 ha pubblicato per Mondadori Con le peggiori intenzioni, il suo primo romanzo. È inoltre autore di Il demone reazionario.
 Sulle tracce del Baudelaire di Sartre (Gaffi, 2007) e Contro la memoria (Fandango, 2012). 
Nel 2010 è uscito da Mondadori Persecuzione, che in Francia è stato finalista ai premi Médicis e Femina e ha vinto il Prix du Meilleur livre étranger e che, insieme a Inseparabili (premio Strega 2012), dà vita al dittico Il fuoco amico dei ricordi (pubblicato in unico volume nel 2016). Nel 2013 è uscita una raccolta di racconti rivisti e ampliati, Pubblici infortuni.étranger) e che, insieme a Inseparabili (premio Strega 2012), dà vita al dittico dal titolo Il fuoco amico dei ricordi. Nel 2013 è uscita una raccolta di articoli rivisti e ampliati, Pubblici infortuni.  



Altri libri dell'autore


Dettagli prodottoDettagli prodottoDettagli prodotto



Dettagli prodottoDettagli prodottoDettagli prodotto






Disponibile dall'8 Dicembre "Darjeeling Chistmas" di Vivien Walker!!!


Restiamo in tema natalizio e vi presentiamo una novella di poche pagine per celebrare queste meravigliose festività!


Titolo: Darjeeling Christmas
Autore: Vivien Walker
Editore: Self Publishing
Genere: Novella
Formato: Ebook
Prezzo: 0,99 €



Trama

Megan Foster vive a Boston dove dirige un'agenzia di pubblicità online che ha fondato da pochi mesi. I suoi genitori, Brian e Sarah, hanno divorziato da dieci anni ma sono sempre rimasti in discreti rapporti. La sua mania per l'ordine e l'organizzazione è dettata da una sorta di regola di vita: “Tutto dev’essere programmato e ben organizzato, solo in questo modo si evitano le brutte sorprese”. 
Il Natale è arrivato, e Megan crede di poterlo trascorrere con il suo ragazzo Peter Tucker, quando scopre che i suoi genitori hanno deciso, dopo tanti anni, di riunire la famiglia per festeggiare insieme nel vecchio cottage della zia Ruth. Peter, molto seccato dal cambio di programma, rifiuterà di partecipare.
La zia Ruth, che Megan non vede da tanto, è una donna molto singolare, con una vera e propria ossessione per ogni tipo di tè esistente al mondo. La donna chiederà tassativamente alla nipote di portarle da Boston il famoso e pregiato tè indiano Darjeeling. 
Quando Megan la raggiungerà a Waitsfield, in Vermont, la zia le presenterà fin da subito il suo vicino: un vecchio compagno di giochi di Megan, che lei stessa stenterà a riconoscere: il bellissimo ma un po’ trasandato Jonas McKenna. Jonas è un tipo che sembra vivere alla giornata e accontentarsi di una vita semplice e modesta.
Tra i due l’antipatia è repentina e reciproca. La loro convivenza non sarà affatto facile, tra continui battibecchi e varie incomprensioni. 
Una tormenta di neve giungerà a complicare le cose: Megan e Jonas, costretti insieme in casa della zia Ruth, verranno plagiati dall'aria libertina che si respira nel cottage.
Tra un sorso di Darjeeling e un assaggio di “biscotti speciali”, scopriranno di avere in comune molto più di quanto avrebbero mai pensato e, nella magia del Natale, si ritroveranno innamorati, ricordando emozioni e antiche promesse legate al passato. 
Ma non appena la tormenta sarà finita, insieme al Natale, Megan dovrà fare i conti con la realtà e sarà obbligata a fare la sua scelta.

A BREVE LA RECENSIONE!!!

Altri libri dell'autrice

Dettagli prodottoDettagli prodottoDettagli prodotto


Recensione + Giveaway "Dreamology" di Lucy Keating edito da Newton Compton!!!

Buongiorno carissimi!!!
Siamo tornati con una bellissima sorpresa di fine anno!!!
Oggi vi segnaliamo un romanzo bellissimo che...
proprio per la sua bellezza... abbiamo deciso di mettere in palio!!!
Siete pronti???
Via!!!


Titolo: Dreamology
Autore: Lucy Keating
Editore: Newton Compton
Genere: Romance 
Formato: Cartaceo
Prezzo: 9,90 €
Formato: Ebook
Prezzo: € 4,99
Pagine: 288
Data di uscita: 20 Ottobre 2016



Trama

Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato parte integrante dei suoi sogni. Insieme hanno girato il mondo, vissuto esperienze straordinarie e si sono innamorati alla follia. Max è il ragazzo perfetto… Peccato che non sia reale. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato Alice. Fin quando entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e… non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei, in carne e ossa. Ben presto però dovrà fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa, di cui Alice non fa parte, nonché una ragazza, Celeste. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?

undefined



RECENSIONE


Ho appena finito di leggere "Dreamology" di Lucy Keating, un young adult molto particolare poichè racconta della storia d'amore tra due adolescenti -e fin qui direte che è tutto alquanto scontato- ma la cosa bizzarra è che il loro primo incontro avviene in sogno. 

Sin da bambini Alice e Max, condividono infatti gli stessi sogni. Ogni notte partono per un'avventura diversa che va dal naufragare in un mare di latte su zattere a forma di cereali al gironzolare indisturbati in uno dei più importanti musei al mondo combinando guai, fino al semplicemente perdersi l'uno nelle braccia dell'altro su una morbida nuvola.
Da quando hanno sei anni, entrambi aspettano con ansia la sera e il momento in cui Morfeo li abbraccierà poichè ciò vorrà dire rincontrare il ragazzo e ragazza dei propri sogni. 

Entrambi vivono una situazione familiare abbastanza complicata. Max è figlio di due genitori che lo trascurano per via dei loro impegni lavorativi. La sua famiglia ha subito una grossa perdita e ciò ha cambiato le sue priorità rendendolo più responsabile e intraprendente nella vita. Alice, dal canto suo, è stata abbandonata dalla madre, girovaga per il mondo, e vive col padre, un ricercatore neurologo che per via del suo lavora la porterà a viaggiare spesso e conoscere tanti posti nuovi; ma ciò comporterà anche numerosi trasferimenti e cambi di vita, ultimo dei quali la porterà a Boston. E' qui che comincerà a frequentare una delle più rinomate scuole della città e rimarrà scioccata quando il primo giorno di scuola si ritroverà davanti, in carne e ossa, il suo Max, il suo ragazzo dei sogni, che almeno inizialmente impaurito farà di tutto per allontanarla.

"Desideravo ardentemente che tu fossi reale. Soprattutto le notti in cui non ti sognavo... Era come se fossi diventato dipendente. Dai sogni, dal mondo e da te..."

La realtà è molto spesso diversa dai sogni. Max è fidanzato con Celeste, una ragazza che affabilmente cercherà addirittura di esser amica di Alice. Inoltre alla Bennett conoscerà anche Oliver, il ragazzo più ribelle della scuola, che fin da subito saprà rendersi divertente e non nasconderà in nessun modo il forte interesse per lei, cominciando a corteggiarla spudoratamente. Insomma Alice si ritrova a barcamenarsi tra sogno e realtà. A gioire col Max dei suoi Sogni e ha soffrire e lottare per il Max reale. Si cominceranno a frequentare, lasciando da parte le loro paure, e si avventureranno, tra incontri bizzarri e ricerche scientifiche al limite del credibile, alla ricerca della verità e del perchè condividono gli stessi sogni. Impareranno a capire che la realtà può diventare meglio di qualsiasi cosa i sogni posson regalare? che possono contare reciprocamente su se stessi anche sognando ad occhi aperti?

"Freud affermava che i sogni sono il luogo in cui manifestiamo le nostre più profonde paure e i nostri più profondi desideri."

Un libro magico, tenero e divertente grazie ai personaggi che lo popolano. Lo consiglio a chi vive di Sogni, crede che a volte è bello potersi perdere in essi e accontonare per un pò la realtà, perchè sognare non costa nulla alla fine.
Buona lettura! 


(Recensione a cura di Tata)


VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINARisultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  



L'autrice



Lucy Keating

Vive a Los Angeles, anche se è cresciuta a Boston, nel Massachusetts. Ha frequentato il Williams College nel Berkshires, e le manca molto la costa orientale degli Stati Uniti. Quando non scrive ama rilassarsi ascoltando musica, inventando nuovi gusti di gelato o intrattenendosi in lunghe e del tutto plausibili conversazioni con il suo cane, Ernie.