-->

domenica 13 dicembre 2015

RECENSIONE "FORTUNATO GATTO" DI FABRIZIO RUGGERI!!!

Titolo: Fortunato Gatto
Autore: Fabrizio Ruggeri
Editore: Arduino Sacco Editore
Genere: Romanzo
Formato: Cartaceo
Prezzo: 17,90 €
Pagine: 196
Data di uscita: 31 Ottobre 2015

Trama

" Fortunato Gatto " è un romanzo epistolare in cui si fondono occulto, musica, sesso, amore, pazzia, eccessi... Forse possiamo considerare la nostra esistenza solamente un ologramma: " Come in cielo così in terra " diceva quella famosa canzone. Il primo protagonista è Velenio Trespinelli. Una vita alle spalle non esattamente monastica, segnata da diversi fallimenti in campo sentimentale, artistico, lavorativo. Sembra non riuscire a conformarsi ad una vita " normale ", o forse è la vita normale che non riesce a conformarsi a lui. Si ritrova prigioniero di un esistenza che non sente sua, una convivenza in cui non trova più significato, tormentato dai problemi materiali, ma soprattutto dall'impossibilità di esprimersi. Scrive una lettera al vecchio amico Micio ( Fortunato Gatto ), conosciuto in carcere anni prima e in seguito divenuto membro della sua rock band nonché la sua " guida spirituale ". All'alba dei cinquant'anni Micio si è ritrovato improvvisamente a vivere una nuova vita in un altro angolo del mondo. Velenio gli racconta delle sue vicissitudini, di un viaggio, dell'incontro con una ragazza il cui nome segnerà il corso della narrazione. Ripercorre i momenti della loro antica amicizia, fino al misterioso episodio che vedrà coinvolto anche un terzo personaggio, Lucio " Storia ", e segnerà il corso delle loro vite. Seguiranno una storia d'amore, misteriose coincidenze, un drammatico evento...


RECENSIONE

"Fortunato Gatto" racconta la storia di un'amicizia attraverso una lettera. Velenio scrive a Micio ripercorrendo tutte le principali tappe della loro amicizia. Entrati insieme in un mondo senza regole, fatto di droghe, alcol e donne, solo quando si rendono conto di essere entrambi ad un passo dalla morte prendono la decisione di cambiare definitivamente vita. Mentre Velenio ancora senza lavoro, vive a casa di "un'amica" senza riuscire a provare sentimenti autentici, Micio è riuscito a mettere la testa a posto e crearsi una famiglia.
Una storia di amore e dolore in un equilibrio precario per trasmettere il messaggio che la vera Amicizia puó superare qualunque ostacolo.
Questo romanzo contiene un profondo messaggio di fondo e la trama puó essere molto valida ma andrebbe, a mio parere, rivista su una linea temporale più chiara.
Si presenta, anche, un problema "visivo": il carattere usato per riprodurre una lettera scritta da una macchina da scrivere, risulta poco chiaro da leggere su smartphone e iPhone. Il carattere della seconda parte, quella della registrazione, è decisamente più chiaro e facile da seguire. 
Consiglierei infine una revisione a livello grammaticale e formale per eliminare gli errori, in gran parte dovuti alla battitura. 

(Recensione a cura di Marianna)



VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA